Interreg Gate - Logo

Plan de Corones

Brunico
Nel punto in cui in Val Pusteria si incontrano le Valli di Tures e Aurina a Nord, e la Val Badia a Sud, al centro di un'ampia conca valliva, si adagia la località principale della valle, Brunico (835 m s.l.m.). Il nucleo storico si raggruppa attorno al pittoresco Monte del Castello, proprietà dei vescovi di Bressanone. La via principale e il rione di Ragen di Sopra, ricco di storiche case patrizie e dimore signorili, tra cui quella di Michael Pacher, un rinomato pittore e scultore sudtirolese, sono note curiosità. In questa caratteristica cittadina meritano una visita la chiesa neoromanica di Nostra Signora, la Chiesa delle Orsoline, la Chiesa di Santa Caterina e la cinta muraria della città, collegata al maestoso Castello di Brunico (XIII sec.). Al di là della Rienza troviamo la tardobarocca Chiesa di Santo Spirito con i suoi ornamenti di stucco rocaille che incorniciano gli affreschi di Franz Unterberger.
Da visitare anche il Museo Civico, il quale custodisce parte della collezione storico-artistica di Michael e Friedrich Pacher, la collezione di opere di grafica moderna e contemporanea di artisti della Regione e una sezione dedicata al tema "grafica e letteratura". Molto frequentato e ricco di folclore anche il Museo provinciale degli usi e costumi: si tratta di un museo all'aperto visitabile da Pasqua fino a fine ottobre con diversi masi, mulini, granai e suppellettili tradizionali locali.
A fine ottobre si tiene il famoso Mercato di Stegona, la più grande fiera merceologica del Tirolo: le svariate bancarelle, il mercato del bestiame, ma soprattutto lo sfrenato stato d'animo da giorno di festa caratterizzano questo imperdibile avvenimento. Per chi volesse immergersi nella natura si consiglia una salita su fino a 2272 m sul monte Plan de Corones. Qui in inverno il paesaggio si tinge di bianco e si trasforma in una rinomata stazione sciistica: la cima della montagna si raggiunge da ben tre versanti con più di 30 modernissimi impianti di risalita.

Ti potrebbe interessare anche