Cookie Consent by Privacy Policies website

Pares Seres - Val di Morins

Informazioni
Località:

San Vigilio di Marebbe

Lunghezza:

1 km

Dislivello:

0 m

Periodo:

• da metà Maggio a metà Settembre


Livello di accessibilità: Condizionata
Scopri la posizione sulla mappa
Questo sentiero panoramico attraversa la nota valle dei mulini (Val di Morins in ladino) e si trova a Longiarù, frazione di San Martino in Badia. In passato i contadini della valle dipendevano dall'agricoltura e utilizzavano i mulini ad acqua per macinare il grano. Lungo il sentiero si trovano masi ben conservati e strumenti per la lavorazione del fieno, con le cime dolomitiche sullo sfondo a completare un panorama unico.

Raggiungibilità

Longiarù è facilmente raggiungibile dall'uscita autostradale di Bressanone e procedendo per la Val Pusteria in direzione di Brunico. Seguire le indicazioni per la Val Badia fino all'uscita di San Martino in Badia, da qui si prosegue per circa 5 km fino al paese montano di Longiarù.

Descrizione

Il punto di partenza di questo sentiero panoramico è il parcheggio di ghiaia della Val dei Mulini a San Martino in Badia, dove parcheggiamo l'auto. Ci sono altri posti auto sul ciglio della strada, poco dopo il parcheggio, sul lato sinistro. Su strada asfaltata senza marciapiede, il percorso sale leggermente superando una cappella sulla destra e prosegue fino alla Speckstube di Tlisöra, accessibile tramite una ripida rampa in terra battuta e dotata di servizi igienici senza barriere. I clienti possono parcheggiare davanti al ristorante, evitando così la ripida rampa con una pendenza del 18%. Dopo la Speckstube il sentiero prosegue in leggera discesa fino a una curva a destra, dove troviamo il primo mulino storico, anch'esso parzialmente aperto al pubblico (gradini per raggiungerlo). Da qui una pendenza costante del 9% ci conduce al Lüch de Van'c Hof (ristorante privo di servizi igienici accessibili). Dopo circa 20 metri c'è una curva a destra e il sentiero diventa un po' più ripido (15%), dopo un’altra curva la pendenza torna ad essere del 9%, si raggiunge un bivio dove, tenendo la sinistra, si imbocca un sentiero forestale sconnesso. In leggera discesa e poi in piano, il sentiero prosegue fino a una sbarra che può essere superata con assistenza. Subito dopo si svolta a sinistra per raggiungere un punto panoramico con posti a sedere, a questo punto il sentiero in discesa aumenta la sua pendenza fino al 12% ed è molto sconnesso, difficile da percorrere da persone in sedia a rotelle (anche con assistenza) e per questo motivo si consiglia di tornare indietro al bivio e rientrare percorrendo a ritroso il sentiero. Lungo il percorso si trova anche il Museo Vila de Seres, che illustra gli strumenti e i processi agricoli. Il museo è difficile da raggiungere a causa di una ripida strada forestale, inoltre, si trova in un edificio agricolo non accessibile per via di alti gradini e altri ostacoli.

Informazioni sull'itinerario
Adatto a:
Famiglie con bambini, anziani, persone in carrozzina elettrica o manuale con motore di traino (tratti dove potrebbe essere utile assistenza).
Fondo stradale:
Asfalto
Bar/Ristoranti:
Tlisöra Speckstube
Lüch de Van Hof
Mezzi pubblici:
Informazioni all'ufficio turistico San Vigilio di Marebbe +39 0474 501037
WC accessibili:
Tlisöra Speckstube (WC accessibile)
Lüch de Van Hof (WC)
Sole/Ombra:
Soleggiato in estate caldo
Torna alle passeggiate di Plan de Corones