Interreg Gate - Logo

Val Venosta

Stelvio - Solda
Lungo la strada che conduce al Passo Stelvio troviamo il piccolo paese di Trafoi, noto come meta di pellegrinaggi e processioni al santuario della Madonna delle Tre Fontane Sante: il nome del santuario trae origine dai tre torrentelli che scaturiscono come per incanto da una gigantesca piramide rocciosa e ai quali si attribuiscono miracolosi effetti. A Trafoi si può visitare inoltre la nuova casa del Parco e Centro Visite Naturatrafoi: la mostra del centro è dedicata alla tematica "vita ai confini". Essa presenta affascinanti aspetti della geologia del massiccio dell'Ortles e della sopravvivenza di piante e animali alle estreme condizioni climatiche dell'alta montagna. 
Dalla Strada dello Stelvio presso Gomagoi ci si addentra in forte salita nella boscosa Val di Solda. Solda (1870 m s.l.m.) è la splendida e rinomata meta di sciatori ed escursionisti. Il paese si distende in una conca sovrastata dall'imponente presenza delle due cime principali del gruppo Ortles - Cevedale: l'Ortles (3905 m) e lo slanciato Gran Zebrù (3851 m).
Qui d'inverno si può sciare fino a 3.250 m di altezza: gli impianti di risalita sono all'avanguardia e tra i più grandi d'Europa. D'estate si è avvinti dal fascino della fauna e della flora del Parco Nazionale dello Stelvio e si può visitare il "Messner Mountain Museum Ortles", dove il famoso alpinista Reinhold Messner ha allestito un museo con curiosità alpinistiche e un museo dal tema "ghiaccio e Ortles" su un'area sotterranea di 300 m2.

Ti potrebbe interessare anche